ITI LSA "Cartesio" di Cinisello Balsamo MI

Liceo quadriennale delle scienze applicate TED

Il corso di Liceo quadriennale delle scienze applicate per la Transizione Ecologica e Digitale:

Consente di conseguire un diploma di istruzione secondaria di secondo grado in 4 anni con attività estive (summer camp, summer job, stage/volontariato/studio all'estero), learning week annuali, workshop settimanali, potenziamento delle discipline STEM, una disciplina (Scienze naturali) in lingua inglese fin dal primo anno, collaborazioni con imprese ed Università.

Il Liceo quadriennale delle scienze applicate per la transizione ecologica e digitale prevede l'attivazione di una classe prima a partire dall'a.s. 2022/23.

Ascolta la presentazione del nuovo liceo a cura di Patrizio Bianchi, Ministro dell'Istruzione, Marco Alverà, CEO SNAM e Presidente di turno del Consorzio ELIS e Pietro Cum, CEO di ELIS

Un percorso scolastico innovativo e sperimentale che sviluppa un nuovo modo di imparare e di insegnare e consente di conseguire il diploma in 4 anni, con attività estive (summer camp, summer job, stage/volontariato/studio all'estero), learning week annuali, workshop settimali, potenziamento delle discipline STEM, moduli di transizione digitale ed ecologica, attività laboratoriali, una disciplina (Scienze naturali) in lingua inglese fin dal primo anno.

Un nuovo modo di fare scuola in un processo formativo che vedrà lo studente al centro del dialogo educativo e che favorirà la crescita dal punto di vista cognitivo, motivazionale e relazionale, promuovendo la curiosità e la passione per l’apprendimento.

E' prevista la collaborazione tra Scuola, Università, Impresa ed Enti del terzo settore, coniugando la tradizione umanistico-scientifica con un metodo che consentirà ai giovani di poter vivere da protagonisti la transizione digitale ed ecologica che stiamo vivendo e che vivremo nei prossimi decenni.

QUADRO ORARIO

MACRO AREE DISCIPLINE Primo anno Secondo anno Terzo anno Quarto anno
SCIENZA, ARTE E TECNOLOGIA Computer science (Informatica, Intelligenza artificiale, Big Data, Robotica) 3 3 3 3
Fisica (contenuti di base, astrofisica, studio dei sistemi complessi) 3 3 4 4
Scienze naturali (Chimica e chimica dei materiali, Scienze della Terra e cambiamenti climatici, Biologia e nutrizione) 4 4 4 4
Disegno, Arte e Design thinking (progetta-zione) 2 2 2 2
SubTotale 12 12 13 13
MATEMATICA Matematica 5 5 5 5
SubTotale 5 5 5 5
HUMANITIES Italiano: lingua, retorica e letteratura 5 5 4 4
Storia e geografia 4 0 0 0
Storia e geopolitica 0 2 2 2
Filosofia, Logica e Argomenta-zione 0 2 2 2
Sport e salute 2 2 2 2
Religione 1 1 1 1
SubTotale 12 12 11 11
LINGUE Inglese: lingua e preparazione alle certificazioni 4 4 4 4
Materia CLIL (a scelta dell'istituto) 0 0 0 0
SubTotale 4 4 4 4
WORKSHOP 3h di workshop pomeridiano a settimana che rientrano, anno per anno, nelle materie curriculari * * * *
TOTALE ORE PER SETTIMANA (per 31 settimane) 33 33 33 33
+ 3 learning week / anno (40h*3) 120 120 120 120
+ 1 summer camp (tra il 1° e il 2° anno) * 40*
+ 1 summer job (tra il 2° e il 3° anno) - obbligatorio per tutti 80
+ 1 esperienza di lavoro/studio/volontariato all’estero (tra il 3° e il 4° anno) * 80*
TOTALE ORE ANNUALI (per 34 settimane di cui 3 di learning week) 1183 1223 1223 1143
TOTALE ORE IN 4 ANNI
4772

*Le attività estive sono incluse nel “totale ore quadriennale”.

Il calendario scolastico verrà così ridefinito:

34 settimane di scuola su 5 giorni (escluso il sabato) di 6 ore quotidiane;

In contemporanea ogni mercoledì pomeriggio verrà realizzato un workshop, per poter avere lo spazio per eventuali attività in rete con le altre scuole, le università e le imprese.

All’interno delle 34 settimane sono previste:

    • 1 learning week a tempo pieno (seconda settimana di settembre) – gestita da ogni scuola in autonomia anche sulla base di proposte della rete [obbligatoria nel piano orario a 33h]

    • 2 learning week modello “Policollege”, o bootcamp/creathon con le aziende a tempo pieno (prima e seconda di febbraio)

Le learning week saranno così strutturate:

  • Primo Biennio: materie di base e apertura al mondo (scienze della terra, geografia, global mindset)

  • Secondo Biennio: lavoro su gruppi di livello e opzionalità anche in ottica di orientamento alla scelta post diploma

Le tematiche di dettaglio delle learning week e dei workshop settimanali verranno definiti nel dettaglio dai docenti durante il percorso “Teaching Revolution Plus” (Percorso di formazione erogato dal Consorzio ELIS per i docenti delle scuole per le quali verrà attivata la sperimentazione)

  • Summer job, i summer camp, e periodi di lavoro/studio all’estero si svolgeranno nei periodi di sospensione dell’attività didattica ordinaria:

    • Estate Anno1-2: 1 settimana di Summer camp al primo anno per sperimentarsi in contesti diversi (giugno, luglio, agosto e prima settimana di settembre). Ogni anno verrà organizzato un summer camp a livello nazionale per la rete; inoltre, verranno facilitati gli scambi culturali e i gemellaggi tra scuole, in modo da ampliare le opportunità per gli studenti e rafforzare la rete - 40 ore

    • Estate Anno2-3: almeno 2 settimane full time di Summer Job (PCTO) nelle aziende della rete e loro terze parti, studi professionali e/o laboratori (su attività e luoghi di lavoro, meglio se a coppie, no “impresa simulata”) – minimo 80 ore d’estate, mentre le restanti ore per arrivare al minimo di ore di PCTO previsto per legge verranno svolte durante l’anno

    • Estate Anno3-4: periodo di Lavoro/studio/volontariato all'estero (PCTO) di uno, due o tre mesi come mobilità internazionale individuale o di classe – minimo 80 ore d’estate, mentre le restanti ore per arrivare al minimo di ore di PCTO previsto per legge verranno svolte durante l’anno

PUNTI DI FORZA

a) una rete tra scuole, università e imprese che collaborano insieme per l’orientamento e la formazione degli studenti e delle studentesse.

Le imprese del consorzio ELIS verranno considerate come una “scuola estesa”nella quale applicare le conoscenze teoriche e sviluppare le competenze relazionali. Le scuole della rete saranno sostenute dalle imprese attraverso i propri esperti (Maestri di Mestiere) per realizzare progetti sui temi della transizione ecologica e digitale quali ad esempio la riduzione del carbon foot print della scuola, progettazione di un piano di mobilità sostenibile per il quartiere, efficientamento energetico della scuola, campagne di sensibilizzazione, ecc. In particolare, nei mesi estivi tra il primo e secondo anno verranno svolti dei Summer Camp con borse di studio messe a disposizione dalle imprese della rete.

Per favorire la comprensione del mondo del lavoro e dei suoi molteplici aspetti tra il secondo e terzo anno (giugno-luglio) a ogni studente verrà data la possibilità di frequentare uno stage di almeno 2 settimane presso le aziende della rete e loro terze parti, studi professionali e/o laboratori (Summer Job). Gli studenti verranno inviati a coppie per permettere loro di confrontarsi e sostenersi nell’esperienza. Tale attività rientrerà nelle ore di PCTO.

b) CLIL (insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua inglese), a partire dal primo anno di corso

c) valorizzazione delle attività laboratoriali e dell’adozione di metodologie didattiche innovative.

È previsto che tutte le materie scientifiche vengano svolte in laboratorio (virtuali, interni e/o esterni alla scuola).

d) possibilità di effettuare insegnamenti curricolari on line, svolti in contemporanea con tutte le scuole della rete e tenuti da docenti universitari e delle imprese del consorzio ELIS (2 Learning week/anno e 1 workshop pomeridiano/settimana), mediante l’utilizzo di una piattaforma digitale di lavoro e studio, a sostegno della sperimentazione, che favorisce l’interconnessione tra le scuole della rete anche attraverso lo scambio di materiale e test di apprendimento.

e) potenziamento delle discipline STEM.

Sono state introdotti moduli specifici riguardanti la robotica, l’intelligenza artificiale, le neuroscienze, la nutraceutica

f) introduzione di moduli curricolari orientati ai temi della transizione ecologica e dello sviluppo sostenibile.

È stato introdotto uno specifico modulo di tre ore settimanali sulla Transizione ecologica e sviluppo sostenibile.Inoltre per le materie di chimica e fisica verranno approntati moduli specifici sul cambiamento climatico, gestione rifiuti, mobilità sostenibile. Verrà inoltre dedicato un pomeriggio a settimana (il mercoledì) ad attività in rete proposte dalle imprese o dalle stesse scuole. Tali ore dovranno essere dedicate ad attività laboratoriali e pratiche. Una volta al mese questi pomeriggi saranno organizzati in rete con tutte le scuole.

Allegati:
Scarica questo file (Presentazione Liceo Quadriennale Cartesio 2022-2023.mp4)Presentazione_liceo scientifico T. E. D. [ ][1]113281 kB